giovedì 19 maggio 2011

Runaway


we want run away in late night, without being discovered



The one thing you can't get out of severe parents: the opportunity to 
sneak out at night. 
There is no thrill, you're just going to say "coming back late tonight" while rushing out of the front door. Curfew would be avoided by the tutor's deep sleep and the ability to shamelessly lie the morning after. What would have been interesting to do is pretend to go to sleep, wait until the last light is out and then theatrically sidle down the window or just sneak out the front door, towards the night. 
The unknown night, that something out of the ordinary, boring every day life, the never ending routine that keeps you trapped in anxiety, in week plans, in a severe parental control. To have a time to be the person you're not during the day, a space far from those eyes you can't disappoint, feel the adrenaline in your blood just imagining your father waking up and for no apparent reason checking if you're sleeping. 
When your parents treat you as an adult since you become a teenager it ends up there's no need for that to happen. You don't have rules to break, so you don't really get feel like putting up a riot, because you might have nothing to stand against.



In italian and more photo after the jump

Ecco una cosa che i genitori permissivi non ti danno occasione di provare: 
- uscire di casa di nascosto. 
Non c'è il gusto dell'essere scoperti, puoi semplicemente avvisare che tornerai tardi e va bene. A sedici anni i coprifuoco restrittivi venivano surclassati dal sonno pesante dei tutori e bastava un poco di faccia tosta per mentire sull'orario di ritorno la mattina dopo. 
Quello che sarebbe stato bello sarebbe stato fingere di andare a dormire. aspettare che si spegnessero le luci in tutta la casa. Calarsi da una finestra teatralmente o anche solo sgattaiolare fuori dal portone senza guardarsi indietro, verso una notte sconosciuta, verso qualcosa da vivere fuori dall'opprimente routine quotidiana, dagli schemi imposti, da un parental control troppo severo. 
Avere una parentesi notturna per essere chi di giorno tieni rinchiuso in gabbia, uno spazio ritagliato per esprimerti lontano dagli occhi di chi non puoi permetterti di deludere, l'adrenalina al pensiero che tuo padre possa svegliarsi nel cuore della notte e per qualche assurda ragione controllare tu stia dormendo. 
Quando i tuoi genitori ti trattano come una persona adulta da quando hai quindici anni non hai bisogno di simili  mezzucci, non hai regole da infrangere quindi non ti lasci andare a niente di particolarmente trasgressivo, perchè non c'è quasi nulla che non ti sarebbe permesso di fare.

2 commenti:

  1. nice post!! :)

    PS Thank you for your lovely comment! xx

    RispondiElimina
  2. true, a little rebellion sure is fun sometimes :)

    RispondiElimina